culto della personalità oltre le linee

su Generazione Italia ora vogliono uno strano login!! così inserisco qui.
il concetto di razza può applicarsi solo a animali da allevamento mentre la scienza evidenzia che le differenze arricchiscono e le teorie razziste erano anche strumentali per generare nemici da far scontrare

il culto della personalità declinato oltre le linee non produce populismo tradizionale ma divide gli italiani in fazioni e da tempo hanno alimentato divisioni e tensione e mentre il loro linguaggio è studiato per essere compreso dai loro seguaci nell’ETERE PUBBLICO E LIMITATO e occupato, chi non è asservito è creduto difficilmente perché non ha i mezzi che fanno il messaggio e non comprende il mondo fittizio propagandato ma creduto e non ne conosce il linguaggio e l’ideologia nascosta.

Leggi il seguito di questo post »

Annunci

segretocrazia

prima della scrittura fu secretata matematica anzi geometria all’epoca di faraoni nella parte di mondo oggetto di lettura e solo dopo la scrittura cominciò a parlare non matematico e ci furono scriba sacerdoti e veti faraonici su matematica!!!

Leggi il seguito di questo post »


dopo plautocrazia pubocrazia

@michel & gnocca

non se ne può parlare troppo in questo periodo di sstalinismo occulto con alimentazione di neonazismo o vetero finto nazismo mal oltre hitler e le linee e i tempi ma letture non ignare di conoscenze recenti sconosciute anche all’immaginazione della macchinosa ignoranza portano a considerare come dominatrice totalitaria non rivoluzionabile la donna, da molto tempo con solo alcune religioni ma sotto dissacrante vendetta permanente da parte di maschilismo deviazionista degenerato a mantenere una superiorità maschile sulla donna sempre con arroccamento della superiorità ideologica maschilista da pettegolezzo condominiale

Leggi il seguito di questo post »


incubazione di rivoluzione

@michel touabi
Liberazione è distruggere gli inganni dell’ASSOLUTO ABOMINIO DI MACCHINA DELL’IGNORANZA di sstalin a vantaggio di conoscenza matematica arcana protetto con veto TOTALITARIO planetario occulto

nei tuoi discorsi non riesci a affrontare karl adolf eichmann sstalinista, è risaltato dopo viaggio all’inferno e dopo che kossiga ha mostrato prima un profondissimo assurdo profilo nazista e poi stalinista!! oltre ogni ragione e la storia stessa

se per te sstalinisti alla corte malata e aperta ai fanatici di hitler è una sciocchezza e i lager gulag oltre le linee per poi abusarne un accidente storico e il resto può continuare non so proprio cosa potrebbe scalfire le tue convinzioni ante evidenze che si sono chiarite solo da qualche mese
Leggi il seguito di questo post »


kzar kakka in divisione antigaribaldina

wikipedia: La carriera di Garibaldi nella massoneria culminò con la suprema carica di Gran Maestro del Grande Oriente d’Italia, col 33º grado del Rito scozzese, ricevuto a Torino nel 1862, e con la suprema carica di Gran Hyerophante del Rito di Memphis e Misraim nel 1881. Il Grande Oriente di Palermo gli conferì tutti i gradi scozzesi dal 4º al 33º e a condurre il rito fu un altro massone – Francesco Crispi – accompagnato da altri cinque

——

si capisce come nell’isola non ci fossero solo poteri ufficiali? in tempi recenti uno kzar kakka strategicamente residente in Sardegna e acquartierato nei pressi di San Pietro in costante attività opposta a Garibaldi con un suo amico selezionato a ignoranza politica si è proclamato matto per la prima capitale d’Italia garibaldina, mentre coreografava divisione d’Italia con migliaia di ballerine, vedi lettera pubblica di kossiga a berlusconi con tanti consigli berlusconiani e implicito invito a aumentare le feste e paragone coi Kennedy!!! Leggi il seguito di questo post »


barzellette sstaliniste

il tele ducetto fantoccio pifferaio incontra il governatore della Sicilia e al suo solito racconta barzellette e tira fuori un giuda siciliano e pure Caino e Abele e il secondo sarebbe stato biondo, non so se Abele fosse biondo, di certo in tempi di accuse pubbliche di sstalinismo e scritte contro gli ebrei e evidenze della vicinanza delle tecniche sstaliniste e quelle della politica berlusconiana contro gli avversari, sembrano rivendicazioni pubbliche di sstalinismo in chiave buffonesca come da storia marxista che si ripeterebbe prima come tragedia e poi come farsa. Leggi il seguito di questo post »


scritte contro Fini e iscarioti

riprendo da un link di alessandro* su Generazine Italia scritte nazi contro Fini:
Con la scritta “Giuda” appaiono anche alcuni simboli, soprattutto “Stelle di David” e croci celtiche. Il primo simbolo, di natura ebraica, veniva utilizzato dai nazisti durante l’olocausto come metodo di identificazione degli ebrei.
In questo caso si potrebbe trattare di un riferimento polemico alle posizioni critiche di Fini verso il fascismo e le sue leggi razziali, ribadite in occasione di una recente visita ufficiale in Israele.
Leggi il seguito di questo post »